VIP – Gino Bramieri

Questo slideshow richiede JavaScript.

Luigi Bramieri, detto Gino 21 giugno 1928 – 18 giugno 1996

Comico, cantante, conduttore, attore di cinema e tv

 

Quanti ricordi nei miei anni ’90 legano a queste figura di nonno buono, la stessa che si vede nella fortunata serie, appunto, di “Nonno Felice”; questo per me era Gino Bramieri e così lo ricordo.

Milanese da sempre e interista appassionato, Bramieri debutta nel lontano ’43 e nella sua lunga carriera incontra tutta l’eccellenza di quei tempi: Franco e Ciccio, Raimondo e Sandra Vianello, Totò e quindi, Fabrizi, Ave Ninchi, Nino Taranto (il bel ciccillo) e via così fino al varietà.

Varietà che non gli nega, neanche lui, collaborazioni ai massimi livelli e prime serate con un’Italia incollata allo schermo -seppur ancora in bianco e nero. Attore di oltre trenta film di grande successo , nei suoi ultimi anni è stato “Nonno Felice”in una delle ultime sit-com, a mio avviso, che sapeva ancora di Italia, se ne assaporava l’italianità e dei suoi attori e della sceneggiatura, testi eccetera.

Non solo quello dell’Ariston, dove fu il primo comico ad esibirsi come cantante nel ’62, ma anche il teatro, quello in veste d’attore, l’ha visto calcare il palcoscenico. Però, come noi tutti sappiamo, oltre all’estrema abilità nel creare e soprattutto improvvise scenette comiche, personaggi e macchiette, fu con le barzellette che a parer di molti si esprime il grande talento artistico e innovatore di Gino; nel suo grande amor per l’arte, su questo fronte era davvero incontenibile!

Bramieri muore per un tumore al pancreas il 18 giugno 1996, a pochi giorni dal suo 68esimo compleanno. La cerimonia funebre viene officiata presso la chiesa di San Nazaro in Brolo, in corso di porta Romana, a Milano, alla presenza di oltre duemila persone. Avvolto nella bandiera nerazzurra data la sua grande fede per la squadra milanese dell’Inter viene sepolto al Cimitero Monumentale.

A lui già Milano, Roma e Lecce hanno dedicato una via o un viale, io questo post con tanto affetto e grandi ringraziamenti.

Simone

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...